Difesa personale femminile: il Krav Maga contro la violenza sulle donne

Difesa personale femminile

Le donne sono da sempre le vittime predilette di tutti i malviventi, perché si è soliti credere che non siano abbastanza forti da sapersi difendere adeguatamente, soprattutto se il malvivente è un uomo di importante corporatura, forte, atletico, fisicamente allenato. Non solo di malviventi però si tratta. Spesso infatti le donne sono vittime di violenza anche tra le quattro mura domestiche. Donne picchiate, sottomesse dal punto di vista psicologico, stuprate da coloro che dovrebbero amarle e proteggerle, spesso, ahimè, uccise. Si sente parlare di casi di questa tipologia ogni giorno e infatti la violenza sulle donne è un tema oggi molto dibattuto e sentito.

Nonostante l’impegno dello stato, delle forze dell’ordine, nonostante la diffusione di sempre maggiori informazioni, nonostante l’aiuto che si cerca di dare alle donne, le vittime della violenza sono ancora troppo numerose. C’è qualcosa che ogni donna però può fare per se stessa, per riuscire a non incorrere in problemi con i malviventi e in violenza tra le quattro mura domestiche, sul posto di lavoro e altre simili circostanze. Siamo parlando della possibilità di seguire un corso di difesa personale.

Difesa personale femminile: imparare a reagire alla violenza

Insegnare a reagire alla violenza, è questo il primo e forse più importante obiettivo di un buon corso di difesa personale femminile. Non subire, ma agire, sfruttando tutto ciò che è in nostro potere e tutto ciò che è disponibile nell’ambiente circostante per fuggire dal proprio aggressore o per avere la meglio su di lui. Non subire, ma agire, con sangue freddo, senza farsi abbagliare dalle emozioni, né tantomeno dalla paura. Emozioni e paura infatti con un po’ di pratica possono essere tenute sotto controllo, in modo che i tempi di reazione siano infinitamente più veloci e che le scelte siano prese con estrema razionalità.

Ecco perché iniziare a seguire un corso di difesa personale è importante, perché permette di prendere in mano le redini degli eventi, di fidarsi di se stesse, di capire che è sempre possibile uscire dalle situazioni più brutte con un po’ di razionalità e di sangue freddo.

Quale corso scegliere

Sono oggi disponibili presso le diverse palestra italiane decine e decine di diverse tipologie di corsi di difesa personale femminile. Alcuni però non sono in grado di insegnare a reagire alla violenza e a tenere sotto controllo le proprie emozioni, paura compresa. Tra i corsi che invece permettono di ottenere questo risultato, il corso di Krav Maga.

Difesa personale femminile

Questa è una tecnica di difesa che un tempo era retaggio esclusivo dei militari e che oggi è invece alla portata di tutti. È adatta a tutte le donne, senza esclusioni, perfetta per le donne allenate così come per coloro che non fanno mai attività fisica, perfetta per le ragazze adolescenti, per le donne mature, per le persone anziane. Consente di capire come tenere sotto controllo emozioni e paura, proprio per questo motivo considerata come un allenamento anche per la mente oltre che per il corpo. Consente di capire come sfruttare l’ambiente circostante e quali siano i punti di debolezza del proprio avversario così da poterli utilizzare a proprio vantaggio. Permette di diventare più forti anche, ovviamente, dato che prevede un buon allenamento fisico.

Come scegliere un corso di difesa personale femminile Krav Maga

Oggi i corsi di difesa personale femminile Krav Maga sono molto diffusi. Sono disponibili in gruppo, ma sono disponibili anche corsi per singole persone, oppure per gruppi ristretti. Un’opportunità in più se si volesse frequentare il corso magari con un gruppo di amiche, due o tre sorelle e simili. I corsi singoli o in gruppi ristretti di persone sono i migliori in assoluto, in quanto consentono la personalizzazione del corso in base alle singole esigenze del singolo e in base ai suoi punti di forza. Si può così davvero lavorare al meglio, senza generalizzazioni di alcun genere, e riuscire ad ottenere i risultati sperati nel giro di poco tempo. Senza Dimenticare poi che con così di questo tipo è spesso possibile anche personalizzare al cento per cento giorni e orari, così da poter inserire il corso nella propria routine quotidiana senza alcun tipo di difficoltà.

Ovviamente consigliamo sempre alle donne di fare una prova. La lezione di prova è un’opportunità. Infatti consente di capire se davvero il Krav Maga possa considerarsi adatto per le proprie specifiche esigenze. E’ inoltre importante per capire se l’istrutture è in grado di mettere a proprio agio al cento per cento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *