Federazioni dell’arte marziale israeliana: Krav Maga professionisti dell’autodifesa

arte marziale israeliana

Nel precedente articolo abbiamo iniziato a parlare delle tre diverse federazioni presenti anche in Italia, incaricate di insegnare la disciplina del krav maga.
Le principali associazioni che gestiscono l’organizzazione dell’arte marziale israeliana nel nostro paese sono: IKMF, KMG E AIKM-RD.
Abbiamo anche visto come la IKMF sia l’unica federazione che possa vantare di essere stata fondata direttamente dal creatore della disciplina stessa, Imi Lichtenfeld.
Non si tratta però dell’unica realtà associativa sportiva di questa disciplina presente in Italia.
Oggi vogliamo vedere più nel dettaglio la KMG: Krav Maga Global.

La fondazione

La fondazione della Krav Maga Global è avvenuta nel 2010, per volere di Eyal Yanilov. La federazione è mossa dalle stesse motivazioni che portarono, anni prima, alla creazione della IKMF: diffondere nel mondo gli insegnamenti dell’arte marziale israeliana Krav Maga.
La KMG è presente e attiva in tutto il mondo, con svariate sedi e distaccamenti. Opera attraverso stage e seminari formativi di nuovi istruttori. Eyal Yanilov per riuscire nel proprio intento, creò il Global e International Team. Si tratta di un gruppo di istruttori globali e internazionali (GT e IT), composto da maestri esperti nella disciplina, con il solo scopo di rispondere alla necessità di una formazione continua dei vari maestri, delle agenzie governative e delle squadre operative speciali in tutto il mondo.

Come lavora la KMG

Gli istruttori GT della KMG sono stati inizialmente addestrati personalmente dallo stesso fondatore Eyal Yanilov. Selezionati e formati direttamente dal fondatore dell’associazione, i GT si sono guadagnati la fiducia del direttore federale, grazie alle loro abilità e professionalità. Sui Gt grava l’onere di insegnare la disciplina nel mondo attraverso seminari, stage e corsi in ambito sia civile che militare (forze dell’ordine, protezione VIP, marescialli aerei, squadre SWAT, ecc…).

Il Maestro Eyal Yanilov è stato uno dei più stretti collaboratori di Imi Lichtenfeld, l’ufficiale dell’esercito israeliano a cui si deve la creazione della disciplina del krav maga. Yanilov ha da sempre lavorato duramente per adattare le tecniche dell’arte marziale israeliana alle mutevoli esigenze di civili di tutte le età, unità militari, forze dell’ordine e personale di sicurezza. Il suo lavoro ha portato ad evolvere una disciplina, già di per se molto forte e dinamica, in un’attività volta ad evitare, prevenire, dissuadere o altrimenti gestire tutti i tipi di scontri violenti.

arte marziale israeliana

Struttura ed organizzazione

La sede principale della KMG si trova in Israele. L’organizzazione, relativamente giovane, vanta un’amministrazione piuttosto moderna e sempre al passo con i tempi. Consapevole che moltissime unità militari e il personale delle forze dell’ordine hanno adottato il Krav Maga come sistema preferito di tattiche difensive e autodifesa, la KMG ha saputo conquistarsi la loro fiducia, diventando il loro fornitore ufficiale per l’addestramento del personale. Questa gestione dinamica e versatile, ha portato la KMG ad essere presente sul mercato globale in sessanta paesi, con oltre mille istruttori altamente qualificati.

L’associazione offre ai propri clienti, corsi per istruttori certificati civili e specializzati, erogati secondo i massimi standard, in modo da garantire ai destinatari un’eccezionale formazione e supporto professionale. Inoltre la KMG vanta un’assistenza post preparazione da non sottovalutare. Affianca e supporta gli studenti e gli istruttori, proprietari delle scuole, con stage e corsi formativi sempre aggiornati.

 

A chi si rivolge la KMG

Come per la IKMF, anche la federazione della KMG è aperta a chiunque voglia imparare l’arte marziale israeliana, Krav Maga. Nel nostro paese la KMG Italia, organizza costantemente corsi aggiornati per bambini, donne, uomini, professionisti o allievi alle prime armi. Massimo Fenu è il direttore KMG Italia e promuove, come del resto la federazione mondiale KMG a cui è affiliato, la massima diffusione possibile delle informazioni utili sulla difesa personale e sulla sicurezza. La KMG Italia sostiene l’informazione corretta della disciplina israeliana a sostegno di una maggiore consapevolezza, per combattere l’ignoranza che, purtroppo, è sempre più diffusa su questo argomento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *