La migliore difesa è capire velocemente le situazioni

La migliore difesa

Aggressioni, se ne sente parlare in modo sempre più frequente nel corso degli ultimi anni. Se un tempo le aggressioni avevano luogo solo nelle grandi città e prendevano di mira le persone più fragili, oggi invece le aggressioni hanno luogo ovunque e possono prendere di mira tutti, anziani, donne, adolescenti, bambini, uomini, persone con una corporatura importante e persone esili. Gli aggressori non guardano più in faccia niente e nessuno e sono sempre più scaltri. Proprio per questo motivo è importante che tutti diventino scaltri a loro volta, per riuscire a mettere ko ogni aggressore in pochi istanti appena ed evitare spiacevoli conseguenze.

Come riuscire in questa impresa? La migliore difesa è capire in modo veloce le situazioni, i punti deboli dell’aggressore, l’ambiente circostante e reagire alla violenza senza prestare attenzione alle proprie paure ed emozioni, ma anzi mettendole da parte, con lucidità, una lucidità che forse non tutti pensano di possedere e che è invece racchiusa in ognuno di noi. Basta solo saperla trovare!

La migliore difesa è il Krav Maga

Sì, la migliore difesa è capire velocemente le situazioni, i punti deboli dell’aggressore, l’ambiente circostante e tutto questo può essere scoperto grazie al Krav Maga. Si tratta di un’arte marziale, sviluppata per l’addestramento delle forze speciali israeliane da Imi Lichtenfeld e diffusasi poi in tutto il mondo anche come addestramento per i civili. Oggi se ne parla come di una disciplina per la difesa personale femminile, insegnata nella maggior parte delle palestre, ma in realtà è una difesa adatta a tutti, donne, uomini, anziani, disabili, bambini, adolescenti.

La migliore difesa: un allenamento per il corpo e per la mente

Il Krav Maga permette di allenare il proprio corpo in modo impeccabile, dato che prevede esercizi di forza e potenziamento nonché esercizi cardio. Permette però di allenare anche la propria mente. Sì, il Krav Maga infatti insegna ad avere rispetto di se stessi, fiducia nelle proprie potenzialità, consapevolezza di quali siano i propri punti deboli e quali invece i propri punti di forza.

La migliore difesa

Permettendo di imparare tutto questo, il Krav Maga consente di diventare più fiduciosi nel proprio istinto. Allo stesso tempo consente anche di agire con lucidità e in modo razionale. Permette infatti di reagire con estrema velocità su quale sia l’azione migliore da compiere per mettere ko il proprio aggressore. Si impara anche a diventare consapevoli dell’ambiente circostante, capaci di osservare in pochi istanti appena la presenza di eventuali vie di fuga oppure di oggetti che possono essere utilizzati per il combattimento.

Permette di capire quali sono i punti deboli del proprio aggressore su cui è bene puntare il tutto per tutto. Il Krav Maga consente anche di tenere sotto controllo tutte quelle emozioni che è più che normale provare durante un’aggressione, paura, stress, tensione.

La migliore difesa, come imparare?

Detto questo, viene naturale chiedersi come imparare questa tecnica. Ci rendiamo perfettamente conto che molte persone forse non ne hanno mai sentito parlare, ma il Krav Maga in realtà è una disciplina di autodifesa molto diffusa. Praticamente in ogni città italiana c’è almeno una palestra dove questa disciplina viene insegnata. Al momento di scegliere un corso di Krav Maga, ti consigliamo ovviamente di controllare che l’istruttore sia una persona veramente esperta e con una lunga esperienza alle spalle. È questo l’unico elemento che conta.

Se l’istruttore è un vero esperto di Krav Maga, saprà infatti guidarti al meglio in questa disciplina. Ti aiuterà a scoprire le tecniche base salvavita che tutti dovrebbero conoscere. Inoltre ti farà allenare in situazioni simili a quelle in cui potresti incorrere nella vita reale. Ti aiuterà ad esprimere il tuo potenziale. Farà in modo che tu possa ottenere quella fiducia in te stesso che è necessaria anche nella vita di tutti i giorni possiamo assicurartelo. Ti permetterà di imparare come difenderti in modo eccellente e nel giro di pochissimo tempo.

I corsi possono essere organizzati per gruppi abbastanza vasti, per gruppi ristretti come ad esempio una famiglia, per singoli. A te la scelta, ogni soluzione è più che valida. Ci teniamo però a sottolineare che i gruppi ristretti e i corsi singoli sono la soluzione migliore per chi vuole ottenere risultati in poco tempo e per chi desidera un allenamento personalizzato. Inoltre scegliendo queste opzioni è anche possibile personalizzare il giorno di allenamento e l’orario, in modo da rispondere al meglio alle proprie specifiche esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *